Consigli per la prima volta… in palestra

CONDIVIDI

Il primo approccio, per molti è il più difficile, non stiamo parlando del primo approccio con l’allenamento, ma proprio la prima volta che si mette piede in una palestra, si rimanda sempre giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, ma una volta iscritti…finalmente sarete pronti ad iniziare!





Già, iniziare, ma da dove? Con cosa? Evitate di scaricarvi applicazioni sul fitness che vi fanno schede, per quanto bella e completa, l’applicazione è molto limitativa, per prima cosa qualsiasi tipologia di allenamento potreste trovare non sarà mai fatta su misura per voi, in secondo luogo, per quanto possano essere mostrati bene gli esercizi, non vi viene spiegato come attivare i muscoli in modo corretto per svolgere quel movimento, ma soprattutto non saprete mai se lo state facendo esattamente come mostrato o se in realtà state facendo tutt’altro, altra possibilità da scartare è il “personal tariner” on line, stessi lati negativi dell’applicazione, a cui bisogna aggiungere il costo della scheda che vi preparerà senza nemmeno sapere chi siate, che per quanto poco, sarà sempre piu’ costoso di una applicazione.



Lasciate perdere anche l’amico che si spaccia per un guru esperto, non vi rimane che affidarvi all’istruttore di sala, o ad un personal trainer in carne ed ossa. Come sapere se è competente o no? Non potete saperlo 😊ma almeno assicuratevi che vi faccia una anamnesi, per conoscervi meglio e capire se potreste avere qualche problema per cui fare attenzione a qualche esercizio, e fate attenzione che quando vi presenterà la scheda di allenamento, vi spieghi ogni singolo esercizio, come farlo, anche come non farlo, mostrandovi gli errori più comuni per evitarli, farvi capire quale parte del muscolo dobbiate sentire, per sapere poi se lo state facendo in modo corretto oppure no, già questo è un buon inizio per cominciare a muovervi in sicurezza e intraprendere la strada verso i vostri obiettivi.


BUON ALLENAMENTO A TUTTI!!