Andrea Di Pietro (FDI) e Andrea Sala (Lega) uniti per la sicurezza delle strade provinciali

CONDIVIDI
Da Sinistra: Andrea Sala e Andrea Di Pietro

Procede, a vele spiegate, la battaglia per ottenere interventi di ripristino del manto stradale della Vigevano – Pavia, in preminenza, senza scordare le strade limitrofe ma, ugualmente importanti, dei comuni che, mano a mano, si incontrano percorrendo la statale. Al timone di comando, il noto Responsabile regionale del dipartimento Lavoro di Fratelli d’Italia Lombardia, il Dottor Andrea Di Pietro, grazie al quale, con il suo interessamento massiccio perpetrato nel tempo, si debbono i risultati raggiunti.

Infatti, dal vertice, è divenuta ufficiale la decisione di stanziare circa 10 milioni di euro destinati alla miglioria delle strade “Da e Verso” Pavia, la capitale universitaria. Difficile non attribuire il merito di questo successo alle ripetute sollecitazioni avanzate dal politico vigevanese Di Pietro, fin dal 2016 e culminate di recente, nella realizzazione di un reportage in cui vengono documentate, in più di 200 scatti fotografici, le reali difformità, non chè voragini, presenti sulle arterie stradali, oltre alla creazione della neonata pagina facebook “Le strade di Poma.” Insomma il promotore Di Pietro non arretra di un passo nella sua missione di regalare tragitti sicuri ad automobilisti e centauri, questi ultimi esposti più degli altri, al rischio di cadute.

Le strade colabrodo

Al fine di ottenere cio’ e potersi assicurare una partecipazione diretta alla trattativa decisionale d’intervento, anche nell’attualità dei fatti dove comunque v’è la promessa di intervenire a fronte del concomitante supporto economico destinato ad attuare quanto dichiarato, il Signor Di Pietro ha chiesto al Sindaco vigevanese e Consigliere Provinciale Andrea Sala, di farsi promotore e vigilare che la campagna sulla sicurezza dei viaggiatori, in Consiglio provinciale, venga effettivamente affrontata come di dovere.

La presa in carico di questa responsabilità accolta immediatamente dal primo cittadino e’ stata suggellata con una stretta di mano negli uffici comunali. Un sospiro di sollievo per quanti, la “Questione strade” l’hanno sentita e vissuta più d’altri a causa dei danni subiti dai loro veicoli e del conseguente dispendio di denaro, che negli ultimi anni, sono stati registrati in numero crescente. Al momento si resta in attesa dell’apertura del tavolo di lavoro, certi finalmente, verrà effettuata una vigilanza particolare che, ancora una volta, si è assicurato il Signor Di Pietro con il suo scrupoloso impegno.

Stefania N. Oldani

Articolo scritto da Stefania Nausica Oldani 
https://www.facebook.com/nausica.vigevano