Pitti Immagine Bimbo: vestirsi alla grande

CONDIVIDI

Grandi novità a Pitti Immagine Bimbo con abiti ricercati e di tendenza per i piccoli adulti del futuro con 564 collezioni, di cui 354 provenienti dall’estero.

Pubblicità

Pitti Bimbo è il punto di riferimento internazionale per le collezioni moda per bambini e teenager a

cui partecipano i grandi nomi della moda, si passa dalle linee casual alle sportive per poi tornare sulle classiche, insomma il mondo dei bambini è sempre più completo anzi si può benissimo affermare che c’è una scelta ampia su ogni tipologia di abito.

Tantissime case produttrici e molto “Made in Italy” che rappresenta sempre il Top nella qualità e nello stile che viene trasmesso senza mai passare inosservato.

La formula della manifestazione fa leva su stand e sfilate, ma anche sulla compresenza di big brand e piccoli marchi.

 

Stando agli ultimi dati disponibili, il settore abbigliamento e accessori junior è in salute: ha chiuso il 2017 con ricavi per 2,8 miliardi di euro, in crescita del 3,6% rispetto all’anno precedente. Merito delle esportazioni, che assorbono il 38,5% del fatturato del settore- e quindi hanno ampio margine di crescita, soprattutto se confrontate, in termini di quota, con quelle del settore uomo e donna – e sempre nel 2017 hanno messo un segno +5,9% (incrementi che avvengono anche grazie ad eventi come Pitti Immagine Bimbo).